“Lost in Singapore”: diario di una band dal lockdown