“Specialmente Musica”: è partita la nuova Newsletter

“Specialmente Musica”: è partita la nuova Newsletter

“Specialmente Musica”: è ripartita (e con un nuovo titolo) la Newsletter di AllegroModerato. C’è voluto un po’ di tempo perché abbiamo dovuto aggiornare il nostro indirizzario dopo l’avvento di questo stesso sito e lo abbiamo voluto fare nel rispetto di tutte le norme sulla privacy. Finalmente lunedì 22 marzo la prima Newsletter della nuova serie è stata inviata a oltre 500 indirizzi, vale a dire a tutti quelli che si sono mostrati interessati alla nostra attività. Partiamo dal titolo: perché “Specialmente Musica”? Innanzitutto perché noi ci occupiamo soprattutto di musica, ma non solo: coniugando il mondo dei suoni con i problemi della disabilità, ci siamo resi conto di aver creato una grande famiglia di amici con cui spesso ci piace parlare di idee, argomenti e problemi che sono semplicemente quelli del vivere. Come si fa, appunto, tra amici. Poi perché la nostra è una musica un po’ speciale, scritta e suonata per farci stare meglio assieme agli altri. Insegnanti e allievi, professionisti o semplici appassionati, i musicisti sono tutti uguali e speciali allo stesso tempo, che nel nostro caso è preferibilmente AllegroModerato.

Ecco, allora, come abbiamo pensato di organizzare la Newsletter.

VIETATO FERMARSI  – E’ la sezione in cui daremo conto di tutte le attività svolte: chiamata così (almeno per ora) per sottolineare che le nostre attività proseguono sempre, nonostante tutto.

DA NON PERDERE – Il titolo dice già che si tratta del calendario dei nostri appuntamenti (concerti, inviti, iniziative) e speriamo che entro breve torni a essere il più lungo possibile.

disABILITY – Vuole essere uno spazio di riflessione e suggerimenti sulle difficoltà che dobbiamo affrontare, non solo in questo periodo. Magari trovando insieme qualche soluzione migliore.  

TOCCA A VOI – E’ il capitolo di cui sono protagonisti i nostri musicisti. Per farsi conoscere da tutti. E abbiamo pensato di cominciare dagli ultimi arrivati proprio per presentarveli.

LA RUBRICA DI GABRIELLA – Non poteva mancare: Gabriella è da sempre una delle anime di AM, di cui sa tutto. Qui dialogherà con voi, rivelandovi anche qualche piccolo segreto della cooperativa.

MUSICA A MODO NOSTRO –  Per chiudere, i brani del nostro repertorio (e non solo) con qualche curiosità storico-aneddotica, dandovi l’occasione di ascoltarli nelle versioni più celebri.

Se vi piace l’approccio, continuate a seguirci: E se non vi siete ancora iscritti alla Newsletter, potete farlo direttamente dal box qui sotto:

PS/ Quello nel ritratto è J. S. Bach in una versione un po’ speciale

Commenti

Lorenza Ferrighi 24.03.2021

Leggerò e parteciperò con piacere!

AllegroModerato 24.03.2021

Grazie mille, a presto allora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potresti leggere anche